Linguaggio C la funzione printf

In questo articolo vediamo nel linguaggio C la funzione printf, e come creare con questa il nostro primo programma in c che stampa del testo a video.

La funzione printf

La funzione printf serve per stampare a schermo il testo, possiamo usarla sia per scrivere delle frasi, sia per stampare dei valori tramite le variabili.

Il codice per la funzione è il seguente:

printf("testo da inserire");

Nelle virgolette possiamo inserirci sia del testo sia far stampare i valori delle variabili, vediamo il primo caso, scriviamo un programma che stampa “Hello world!”.

#include<stdio.h>
int main()
{
	printf("Hello world!");
	return 0;
}

In questo caso abbiamo scritto tramite tastiera ciò che deve apparire sullo schermo, proviamo invece a far stampare un valore di una variabile.

#include<stdio.h>
int main()
{
	int a=2,b=3;
	int c;
	c=a+b;
	printf("il valore di a e'%d, il valore di b e' %d\n",a,b);
	printf("la somma dei due numeri e'%d",c);
	return 0;
}

In questo caso abbiamo scritto un programma che somma due numeri, e stampa il valore sia dei numeri iniziali che la somma.

Possiamo vedere che alla fine del primo printf è presente il “\n” questo serve per andare a capo il testo che stampa su schermo il programma.

Quando una variabile compare nel printf, mettiamo nelle virgolette il tipo della variabile, finito il testo tra virgolette mettiamo una virgola, e dopo i valori delle variabili nell’ordine che deve stampare il programma.

Possiamo riassumere il codice che usiamo per stampare variabili con il printf in questo modo:

printf("tipovariabile",nomevariabile);

Ogni variabile che deve stampare il programma deve essere sempre separata da una virgola da quella dopo se ne compare più di una.

printf("tipovariabile1 tipovariabile2",nomevariabile1,nomevariabile2)

Per quanto riguarda il printf abbiamo visto tutti i diversi modi di utilizzo, nei prossimi articoli vedremo altre importanti funzioni per il linguaggio c.